sanificazione asili nido scuole materne

ciclo di prevenzione antibatterica

 

LA PREVENZIONE VA A SCUOLA

malattie infettive nelle comunità scolastiche infantili 



PROGRAMMA DI SANIFICAZIONE  MENSILE PER ASILI NIDO E SCUOLE PER L'INFANZIA

LA NOSTRA PROPOSTA ECONOMICA SCONTATA DEL 50% FINO AL 30 APRILE

SANIFICAZIONE DI SUPERFICI INTERNE CALPESTABILI : 

fino a 100 MQ.    Listino Euro     700,00     -50%           EURO  350,00 + iva

fino a 200 MQ.    Listino Euro 1.100,00.    -50%            EURO  550,00 + iva

fino a 300 MQ.    Listino Euro 1.500,00.    -50%            EURO  750,00 + iva

 

Per chi aderisce : Gratuitamente una  Indagine dei parametri ambientali interni e una valutazione del confort :

 

Misuriamo i valori  : Umidità - Temperatura - Punto di Condensa -ventilazione e ricambi d'aria - inquinanti - Co2  -VOC- (composti volatili organici)-formaldeide -

Polveri sottili : PM 10 - PM 2.5 particolato.

 

Rilevazione  con la Termocamera  delle criticità ,  difetti di costruzione , carenze degli isolanti ,verifica dei ponti termici ,  infiltrazioni , umidità di risalita  e dispersioni termiche dell'ambiente , formazioni di muffe e condense  .


L'INTERVENTO SI RISOLVE IN CIRCA 30-40 MINUTI DI TRATTAMENTO CON OZONO  , ED ULTERIORI 60 MIN PER IL RICAMBIO D'ARIA  PER OGNI STANZA .

 

NON CI SONO RESIDUI CHIMICI , CONTAMINAZIONI O SOSTANZE VOLATILI NOCIVE NELL'ARIA.

 

ALLA FINE DEL TRATTAMENTO L'ARIA RISULTERA' FRESCA  E PULITA .

 

LE MOLECOLE DI OSSIGNO ARRICCHITO O3 PENETRANO SUI TESSUTI, MOQUETTE , COPERTE MATERASSI SANIFICANDO A FONDO .

 

 

 

 

 

 

PIANOCASAVERDE  CON L' OZONO NELLE  SCUOLE

Le scuole sono ambienti molto frequentati luoghi in cui sono frequenti contaminazioni  di varia natura,  solo le  pulizie ordinarie non sempre  risultano efficaci per l'eliminazione di virus e batteri  ed particolare negli spazi poco raggiungibili , sui tessuti  mobili ecc.

 

Oltre alle pulizie ordinarie ,  intervenire con il generatore di Ozono   , ci permette di   disinfettare e deodorare tutte le superfici  locali , sale comuni , bagni  con efficacia , arrivando ovunque .

 

Sanificare  con ozono non prevede l’utilizzo di prodotti chimici , e pertanto non lascia residui rendendo gli interventi praticabili anche in presenza di alimenti.

 

Tutti gli  ambienti trattati con ozono sono immediatamente utilizzabili a fine intervento ,  sicuri a prova di virus, batteri, acari, pidocchi etc.


Proprietà dell'Ozono

 

 

 

L’ozono è una molecola caratterizzata da un alto potenziale ossidativo (potenziale redox di +2.07 V) inferiore solo ad alcune sostanze, ma nettamente superiore a quello del cloro (tabella 1)

Il forte potere ossidante dell’ozono consente al gas di ossidare ed inattivare numerosi composti organici (fenoli, benzene, trialometani, pesticidi) ed inorganici (cianuri, solfiti, nitriti). L’ozono, inoltre, è in grado di ossidare il ferro, il manganese ed altri minerali, che soprattutto se complessati, possono essere molto difficili da rimuovere. A livello cellulare, anche i principali effetti tossici dell’ozono sono riconducibili al suo potere ossidativo e quindi alla capacità di ossidare e perossidare le biomolecole, sia direttamente che indirettamente (Khadre et al., 2001). 

 

OZONO COME AGENTE DISINFETTANTE E DISINFESTANTE

L’azione ossidante esplicata dall’ozono ha fatto sì che sin dalla sua scoperta fosse utilizzato come agente battericida, fungicida e inattivante dei virus

(Tabella 2).

Tabella 2. Inattivazione di batteri, virus, funghi, muffe ed insetti in seguito ad ozonizzazione

(Fonti: Edelstein et al., 1982; Joret et al., 1982; Farooq and Akhlaque,1983; Harakeh and Butle, 1985; Kawamuram et al. 1986)

CNSA 27 ottobre 2010

ORGANISMO

CONCENTRAZIONE

TEMPO DI ESPOSIZIONE

BATTERI

(E. Coli, Legionella, Mycobacterium, Fecal Streptococcus)

0,23 ppm - 2,2 ppm

< 20 minuti

VIRUS

(Poliovirus type-1, Human Rotavirus, Enteric virus)

0,2 ppm - 4,1 ppm

< 20 minuti

MUFFE

(Aspergillus Niger, vari ceppi di Penicillum, Cladosporium)

2ppm

60 minuti

FUNGHI

(Candida Parapsilosis, Candida Tropicalis)

0,02 ppm - 0,26 ppm

< 1,67 minuti

INSETTI

(Acarus Siro, Tyrophagus Casei, Tyrophagus Putrescientiae)

1,5 - 2 ppm

30 minuti?

Esso è stato utilizzato inizialmente come agente disinfettante nella produzione di acqua potabile, in Francia dal 1906 ed in Germania dal 1972. La scelta dell’ozono fu basata sul fatto che esso è più efficace di altri disinfettanti verso un più ampio spettro di microorganismi. 

Tabella 1. Potenziale di ossidazione degli agenti ossidanti

CNSA 27 ottobre 2010

Sostanza

Potenziale redox (V)

Fluoro

2,87

Idrossiradicale (OH.)

2,86

Ione persolfato (S2O82-)

2,60

Ossigeno atomico (O)

2,42

Ozono (O3)

2,07

Perossido di idrogeno (H2O2)

1,78

Cloro (Cl)

1,36

Diossido di cloro (ClO2)

1,27

Molecola di ossigeno (O2)

1,23


Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


 

 

 

DONATE